notizie

Lagalla e il risiko partecipate, Forza Italia punta su Vito Riggio

#Palermo
.

Secondo fonti vicine all’amministrazione, l’esecutivo sarebbe ormai pronto a fare le sue scelte. Una volta che il sindaco avrà formalizzato le nomine, la giunta procederà alla nomina dei consiglieri di amministrazione delle partecipate, che dovranno poi essere ratificate dal Consiglio comunale.

Sono un passaggio importante per la giunta, che avrà il compito di trovare un equilibrio tra le svariate forze politiche presenti nella città. Il sindaco Lagalla, infatti, dovrà bilanciare le richieste dei partiti che hanno sostenuto la sua elezione con le necessità di trovare figure competenti e adeguate per gestire le partecipate.

L’amministrazione, altresi, e attesa da una sfida importante: quella di rilanciare le partecipate del Comune di Palermo, che negli ultimi anni hanno visto una riduzione dei servizi e della qualità dei prodotti offerti. La sfida sarà quella di riuscire a trovare una soluzione che permetta di garantire un servizio di qualità per i cittadini, ma anche di assicurare una gestione efficiente e trasparente delle partecipate.

Per raggiungere questo obiettivo, il sindaco Lagalla ha gia annunciato l’intenzione di rivedere le nomine dei consiglieri di amministrazione, allo scopo di trovare figure competenti e in grado di gestire al meglio le partecipate. La sfida, quindi, e quella di trovare un equilibrio tra le necessità dei partiti e quelle dell’amministrazione, cosi da assicurare una gestione trasparente e efficiente delle partecipate.

L’attesa per la nomina dei nuovi assessori da parte del sindaco di Palermo Leoluca Orlando e stata più lunga del programmato, creando non poche preoccupazioni nella maggioranza che lo sostiene. I partiti coinvolti sono stati costretti ad adeguarsi ai nomi proposti da Orlando, ma il sindaco ha sfruttato l’occasione per cercare di ridurre le tensioni dentro la coalizione.

Sebbene la complessità della situazione, Leoluca Orlando ha alla fine annunciato i nomi dei nuovi assessori, che sono stati accolti con grande entusiasmo da parte dei partiti coinvolti. Il sindaco ha sottolineato come l’obiettivo principale sia quello di lavorare insieme per raggiungere i traguardi prefissati, tra i quali la esecuzione di una città più moderna, sostenibile e inclusiva.

I nuovi assessori lavoreranno in stretta cooperazione con Leoluca Orlando per affrontare le sfide che Palermo si troverà a fronteggiare in futuro. Sono una squadra di governo di grande esperienza, che ha gia dimostrato di essere in grado di affrontare efficacemente le sfide che la città si troverà a fronteggiare. La loro nomina e stata accolta con grande entusiasmo, poichè rappresenta un altro importante passo verso la creazione di una città più moderna, sostenibile e inclusiva.


PAGN3045

Show More

Articoli simili