> La scommessa di Cuffaro su Nuova Dc: «Ripartiamo dalla città di Sturzo» – Palermo 24h
notizie

La scommessa di Cuffaro su Nuova Dc: «Ripartiamo dalla città di Sturzo»

La scommessa di Cuffaro su Nuova Dc: «Ripartiamo dalla città di Sturzo»

Caltagirone (Catania) – Il glorioso e sempreverde scudo crociato ripartirà da Caltagirone, dove in autunno si torna alle urne. E non poteva essere diversamente, viso che nel città di don Luigi Sturzo a tessere la tela tra i nostalgici e i novelli democristiani 2.0 c’è sempre lui: l’ex governatore Totò Cuffaro. Ormai da anni è di casa nel Calatino, poiché trascorre i weekend nella sua tenuta di San Michele di Ganzaria. Ed è proprio a Casale Santa Ida, tra filari di uva e ficodindia, che Cuffaro ha messo a punto la strategia per riportare agli antichi fasti la nuova Dc proprio a Caltagirone. «Per il nostro movimento – spiega Cuffaro, che è in fase di pieno recupero fisico dopo avere contratto il Coronavirus – la città di Caltagirone riveste un significato particolare, perché incarna profondamente il pensiero sturziano dell’impegno dei cattolici in politica. In questi mesi, malgrado le ristrettezze

Il post intitolato: La scommessa di Cuffaro su Nuova Dc: «Ripartiamo dalla città di Sturzo» è stato inserito il 2021-05-02 15: 06: 16 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More