La rivoluzione di Felipe Cardeňa contamina Palermo, mostra prorogata fino al 10 dicembre

La rivoluzione di Felipe Cardeňa contamina Palermo che risponde con una partecipazione straordinaria di oltre 1500 presenze in due settimane, che ha fatto decidere i curatori e la Extroart a prorogarla fino al prossimo 10 dicembre.

Leggi anche altri articoli di Cultura

LEGGI TUTTO


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer