La rivolta dei sindaci contro lo stato delle strade. «Se la provincia non funziona tocca alla Regione».

«Vogliamo strade dignitose»: è la richiesta che in Sicilia potrebbero fare un po’ tutti. Ma nella zona interna del palermitano questo grido viene sollevato direttamente dai sindaci del territorio. A lanciare l’allarme su una situazione nota da tempo, e che riguarda principalmente le strade provinciali, è stato il sindaco di Contessa Entellina Leonardo Spera. Il sindaco 37enne, recentemente eletto coordinatore regionale dell’Anci giovani della Sicilia e insediatosi alla guida del piccolo Comune palermitano da poco più di un anno, nei mesi scorsi ha scritto a tutte le istituzioni. Ed è stato tra i principali promotori dell’iniziativa che si è tenuta ieri, con un corteo di protesta che è partito da via Barbato ed è proseguito Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
La rivolta dei sindaci contro lo stato delle strade. «Se la provincia non funziona tocca alla Regione».


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer