La Regione trova i soldi per evitare lo sfratto della scuola ‘Bartolo’ di Pachino

Un milione e 200 mila euro per far fronte all’emergenza dell’Istituto “Bartolo” di Pachino. È la somma stanziata ieri dalla Regione Siciliana a garanzia del diritto allo studio e destinata al Libero Consorzio Comunale di Siracusa. Un primo passo che da qui a breve potrebbe portare a una definitiva soluzione.
“Soddisfatto sí, ma non bisogna assolutamente abbassare la guardia”. Con queste parole Antonio Boschetti, dirigente dell’Istituto “Bartolo” di Pachino – scuola che rischia lo sfratto, a seguito del mancato pagamento dell’affitto ai proprietari dell’immobile da parte dell’ex Provincia di Siracusa, gravato da dissesto finanziario – ha accolto l’intervento dell’assessorato regionale alle Autonomie locali e della Funzione pubblica. “Il decreto firmato ieri rappresenta un primo significativo e fondamentale passo che permetterà ad alunni, docenti e personale di riprendere le attività didattiche. Una boccata di ossigeno dopo le ultime settimane caratterizzate da grande apprensione, con il …
Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
La Regione trova i soldi per evitare lo sfratto della scuola ‘Bartolo’ di Pachino


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer