Categorie
notizie

La Regione assume 300 laureati, polemica dal Confsal-Crab: “Indifferenza verso le categorie A e B”

La Regione assume 300 laureati, polemica dal Confsal-Crab: “Indifferenza verso le categorie A e B”

Risale a pochi giorni fa la notizia riguardante il voto favorevole dell’Ars alla proposta del governo regionale di assumere a tempo indeterminato 300 laureati in materie giuridico, tecnico-ambientali o economiche, per rinforzare per tre anni le fila della rende pubblico amministrazione, al fine di favorire dell’utilizzo dei fondi europei per la ripresa dei programmi comunitari ordinari.Una decisione che non ha entusiasmato il Confsal-Crab, il organizzazione dei lavoratori che tutela i soli impiegati delle categorie A e B del comparto non dirigenziale della Regione Sicilia. “Premesso che non siamo contrari alla lodevole iniziativa dell’amministrazione regionale, per la risoluzione di una problematica quale è quella sulla spesa dei fondi comunitari. Ciò che ci rende perplessi e amareggiati è l’atteggiamento di gran parte della classe politica di totale indifferenza riguardo alle nostre istanze. Da tempo difatti chiediamo la riqualificazione delle categorie A e B del comparto non dirigenziale di cui fanno parte 3160 impiegati con il diploma e

L’articolo intitolato: La Regione assume 300 laureati, polemica dal Confsal-Crab: “Indifferenza verso le categorie A e B” è stato inserito il 2021-03-30 14: 47: 40 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo