La morte di Falcone? “Un incidente sul lavoro”, disgusto per le parola di Antonello Nicosia

Ha generato sgomento e aspre critiche le parole di Antonello Nicosia, arrestato questa mattina per associazione mafiosa e incolpato tra l’altro di aver portato all’esterno i messaggi dei boss detenuti. Nicosia nelle intercettazioni utilizzava un linguaggio pesante verso di Giovanni Falcone, la cui morte viene definita “incidente sul lavoro” e che “da quando era andato al ministero della Giustizia più che il magistrato faceva il politico”.

E’ Maria Falcone, sorella del Giudice e presidente della Fondazione Falcone che commenta il contenuto delle intercettazioni. “Le parole offensive di questo sedicente difensore dei diritti dei deboli suscitano solo disgusto”. …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
La morte di Falcone? “Un incidente sul lavoro”, disgusto per le parola di Antonello Nicosia


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer