> La mamma di Claudio Domino in piazza: «Dopo 35 anni ho il diritto di sapere chi ha ucciso mio figlio» – Palermo 24h
notizie

La mamma di Claudio Domino in piazza: «Dopo 35 anni ho il diritto di sapere chi ha ucciso mio figlio»

La mamma di Claudio Domino in piazza: «Dopo 35 anni ho il diritto di sapere chi ha ucciso mio figlio»

PALERMO – «Vogliamo sapere tutta la cosa vera sulla morte di mio figlio. Dopo 35 anni, per la prima volta, scendo in piazza per gridare il dolore di una madre a cui hanno ucciso un bimbo di 11 anni senza che si sia mai voluta fare giustizia». È l’appello lanciato da Graziella Accetta, mamma di Claudio Domino, il bimbo di 11 anni che il 7 ottobre 1986 fu ucciso a colpi di pistola a Palermo nei pressi di via Fattori. Un mistero lungo 35 anni di cui non si è saputo nulla. Con varie piste e alcuni pentiti che hanno dato versioni diverse. Erano gli anni del maxiprocesso, la famiglia Domino gestiva una impresa che aveva vinto la gara d’appalto per la pulizia dell’aula bunker. Un assasinio, quello di Claudio Domino, che demolì il falso mito della mafia che non tocca i bimbi, tanto da spingere un imputato, Giovanni Bontade, a

L’articolo intitolato: La mamma di Claudio Domino in piazza: «Dopo 35 anni ho il diritto di sapere chi ha ucciso mio figlio» è stato inserito il 2021-05-13 11: 25: 29 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More