La mafia delle truffe assicurative: colpito il mandamento di Brancaccio

Duro colpo al mandamento mafioso di Brancaccio. Fermati i vertici di importanti famiglie mafiose e verificati inediti interessi criminali di Cosa nostra, comprese le truffe assicurative con il sistema degli spaccaossa. In azione dall’alba, la polizia di Stato, con fermi e sequestri per associazione mafiosa, estorsione, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, autoriciclaggio, danneggiamento fraudolento di beni assicurati ed altro. Il provvedimento di fermo di indiziato di delitto, disposto dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo che ha coordinato le rilevazioni, e’ compiuto dalla Squadra mobile di Palermo. L’operazione e’ il frutto di una complessa attivita’ d’indagine sul mandamento mafioso di Brancaccio e sulle famiglie mafiose di Corso dei Mille e Roccella, che ha reso una inedita radiografia di Cosa nostra e dei suoi interessi criminali.

Accanto agli storici interessi per le rapine e lo spaccio di droga, capillarmente controllato anche attraverso il …
Leggi anche altri post su Apertura o leggi originale
La mafia delle truffe assicurative: colpito il mandamento di Brancaccio


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer