La Lega denuncia: “Gestione fallimentare della Riserva di Pantalica”

31
La Lega denuncia:

“Tante parole al vento, ma nulla di concreto. La gestione della Riserva di Pantalica e della Valle dell’Anapo è fallimentare”. A denunciarlo è il consigliere della Lega dei ‘Comuni Valle degli Iblei’, Nello Bongiovanni (nella foto). Il leghista denuncia che i “turisti sono in calo, i divieti imposti sono ogni anno in aumento, se poi aggiungiamo che all’interno della Riserva non esiste anzi è totalmente sprovvista di una segnaletica, di servizi, ecc. siamo costretti a commentare non fatti positivi che riguardano il nostro bellissimo territorio ma fatti che fanno emergere tutte le criticità. Vogliamo ricordare che Pantalica e la Valle dell’Anapo fu dichiarata Patrimonio dell’Umanità grazie a Nicola Bono e Fabio Granata, da quel giorno nulla è stato fatto per migliorare la gestione. In merito proprio alla gestione della Valle dell’Anapo e di Pantalica da anni che denunciamo la cattiva gestione di questo stupendo territorio, con atti e mozioni approvati all’Unione dei Comuni. Durante questi anni nel silenzio più assoluto ci sono scarsi risultati da parte di chi gestisce la Valle dell’Anapo e la Riserva di Pantalica. Grave atteggiamento anche da parte dei sindaci dei Comuni dell’Unione dei Comuni “ Valle degli Iblei “, schiavi del sistema parallelo che si è creato con la creazione di strutture che non hanno prodotto nulla di concreto”.