notizie

La faida di Gallico, gli omicidi per la supremazia e il controllo del comparto edilizio

#faida #Gallico #omicidi #supremazia #controllo #settore #edilizio

REGGIO CALABRIA La “pax” sospesa dalle pretese avanzate per il controllo del comparto edilizio, i deceduti ammazzati e il sangue per imporre la supremazia criminale a Gallico. La faida tra i due gruppi di ‘ndrangheta espressione della banda Condello, Rodà-Saraceno-Fontana da una parte e Cartisano-Chirico-Serraino dall’altra, viene minuziosamente ricostruita dagli inquirenti nelle carte dell’indagine “All in 2” che ha portato stamattina all’arresto di 5 persone ritenute responsabili di associazione di tipo mafioso e riconducibili alle cosche reggine Condello e Rugolino, oltre che alla locale di ‘ndrangheta che opera a Oppido Mamertina. Le inchieste – coordinate dal procuratore di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri, dall’aggiunto Giuseppe Lombardo e dal sostituto della Dda Sara Amerio – hanno permesso di cristallizzare il contesto criminale dentro il quale sono avvenuti gli omicidi di Domenico Consolato Chirico e Giuseppe Canale, espressione…


PAGN2305 # 2022-06-20 19:41:00

Show More