notizie

La difesa della Sangiorgi: “Mai presentato lauree false”

#Catania

CATANIA. Ha totalmente disconosciuto la paternità di quel certificato di laurea falso a suo nome che le viene contestato; e che del resto sarebbe stato prodotto in maniera sbagliata, ha evidenziato con il suo legale, visto che ci sarebbe un errore addiritura nel nome: non Cristina Debora Sangiorgi ma Cristina Sangiorgi e basta. E poi ha aggiunto di aver combattuto, si, ma soltanto per la difesa dei suoi diritti di lavoratrice, specificando di esser stata reintegrata perché era pure questo un suo diritto, riconosciuto al termine di una procedura sindacale; non certo a seguito di pressioni politiche. Si e difesa così la “dottoressa Sangiorgi”, uno dei 4 tratti in arresto ai domiciliari dai Carabinieri nell’indagine sulla Società Interporti di Sicilia. Gli altri 3 sono l’ex parlamentare Antonino D’Asero, riguardante la Sangiorgi da una relazione sentimentale, l’amministratore unico Rosario Torrisi Rigano e l’uomo d’affari Salvatore Luigi Cozza. Definirla dottoressa, va sottolineato, non e un errore: ha chiarito di aver nel frattempo conseguito il titolo di studio della laurea.


PAGN2975

Livesicilia Catania

Show More

Articoli simili