La Biennale Arcipelago Mediterraneo 2019 a Palermo, installazioni artistiche nel centro storico

Un’esperienza inedita un teatro che sovverte i punti di vista trasformando gli spettatori in protagonisti, avvolgendoli in una luce rossa intensa mentre attorno al palcoscenico campeggia una scritta in neon. Si chiama “Due o tre cose che so dei mostri” ed è l’opera dell’architetto cileno Alfredo Jaar, inaugurata mercoledì 6 novembre in occasione della seconda edizione di BAM – Biennale Arcipelago Mediterraneo. Presenti il sindaco Leoluca Orlando, la fondazione Merz, l’artista e il direttore artistico Andrea cusumanno.

La seconda edizione di BAM è intitolata “ÜberMauer” non solo perché quest’anno decorrono i trent’…
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
La Biennale Arcipelago Mediterraneo 2019 a Palermo, installazioni artistiche nel centro storico


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer