Catania

Investimento Intel a Catania Basta alla Sicilia terra di conquista

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Catania

L’0rmai quasi certezza che la nuova sede di Intel non sorgerà a Catania continua ad avere strascichi. Oltretutto in campo politico. Il segretario provinciale del Partito Democratico di Catania, Angelo Villari, difatti non lesina critiche nei riguardi del ministro Giorgetti. Una posizione simile a quella gia assunta nei giorni passati dalla Cgil e che aveva visto replicare proprio il dicastero. “Le affermazioni sul dossier Intel del segretario generale della Cgil della Sicilia Alfio Mannino e di quello di Catania Carmelo De Caudo sono destituite di ogni fondamento, basate sul competo travisamento dei fatti e seriamente lesive dell’azione svolta dal governo e dal Dicastero dello sviluppo economico, pure nelle interlocuzioni con i soggetti coinvolti. Verrà percio con prontezza posta in essere ogni utile iniziativa, pure di tipo legale, a difesa del dicastero e dell’azione politica del ministro Giancarlo Giorgetti“. E’ quanto si legge in un comunicato del ministero dove “si ricorda, alla fine, che il dossier Intel, come noto, da mesi non e più seguito dal Mise ma da un altro ministro nella presidenza del Consiglio“.

Una tesi che però non trova concorde il segretario dei democratici, Villari, che attualmente ricorda come il 29 settembre {dello scorso anno} avesse preso una chiara posizione rispetto al probabile investimento della Intel a Catania, città che da più di 50 anni con la STM ha illustrato e rappresenta uno dei distretti tecnologici e della…


PAGN2681 => 2022-08-09 16:07:12

Catania

Show More