Categorie
notizie

Intervista a Rosario Crocetta: «Contro di me un accanimento omofobo»

Intervista a Rosario Crocetta: «Contro di me un accanimento omofobo»

Crocetta, il suo avvocato annuncia querela contro Musumeci. Quel passaggio sullo sbianc… «Nooo, quelle 2 parole non le voglio sentire nemmeno pronunciare. La Pfizer si sta arricchendo: non per i vaccini, ma per tutti i farmaci che sto prendendo. Ci sto male, non ho manco voglia di uscire, anche se sento il calore della gente che mi vuole bene». La querela, in ogni caso, la propone. «Non ho mai querelato un politico, ma ora stanco e stufo. Lo faccio, e lo farò, d’ora in poi, con chi offende la mia dignità. Dal mio ingresso in politica sono stato massacrato: un omosessuale condannato a subire l’omofobia. Ma quando nell’aula di un parlamento si arriva a usare un pettegolezzo, è tutto finito. Un pettegolezzo, su quel trattamento di cui parla Musumeci, che mi perseguitava dal mio insediamento. Dissero che l’avevo fatto in un ospedale pubblico, ma questa cosa è smentita dalla magistratura: negli ultimi

Il post intitolato: Intervista a Rosario Crocetta: «Contro di me un accanimento omofobo» è stato inserito il 2021-04-06 13: 06: 50 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo