Intasca la pensione del marito morto

    37

    Rimasta vedova si è risposata ma ha continuato a percepire la pensione di reversibilità del primo consorte passato a migliori vita, ìncassando complessivamente 115 mila euro. Con l’accusa di truffa continuata ai danni dell’Inps una donna cinquantenne di Agrigento è stata denunciata dalla guardia di finanza. Della pensione avrebbero beneficiato anche ì figli. I militari hanno accertato che la donna aveva contratto un nuovo matrimonio, condizione che fa venir meno ìl diritto a percepire ìl trattamento di reversibilità. I figli avrebbero beneficiato della pensione nonostante la normativa vigente stabilisca che a loro spetta solamente se minorenni, ovvero, qualora studenti universitari e sempre che non prestino attività lavorativa, fino a una età massima di 26 anni.

    Intasca la pensione del marito morto




  • CONDIVIDI