Innovazione e ricerca, un convegno della Cgil all’Università di Catania

Conoscere la proposta del Programma Quadro per la ricerca e l’innovazione (“Orizzonte Europa”) realizzato dalla Commissione Europea e arrivare preparati alla scadenza del 2020, contestualizzando i temi generali nel territorio catanese.
Questo l’obiettivo del convegno dal titolo “Noi e l’Europa: costruiamo un orizzonte per la ricerca e l’innovazione” che la Flc Cgil di Catania ha organizzato mercoledì prossimo, 27 novembre, a partire dalle 9.30, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Catania. Al centro del dibattito, Il nuovo Programma Quadro e le proposte contenute nel Quaderno della rivista Articolo33 “La Ricerca Europea Trova il Mondo”, realizzato dalla FLC CGIL nazionale e pubblicato da Edizioni Conoscenza.
Dopo i saluti del magnifico rettore Francesco Priolo, del sindaco di Catania Salvo Pogliese, di Adriano Rizza, segretario generale FLC CGIL Sicilia e di
 Rosaria Leonardi, della segreteria CGIL Catania,
 ad aprire i lavori sarà Tino Renda (…
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Innovazione e ricerca, un convegno della Cgil all’Università di Catania


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer