Categorie
notizie

Incidente sui vaccini, 15 milioni di dosi Johnson&Johnson mischiate per errore con AstraZeneca: lotto distrutto

Incidente sui vaccini, 15 milioni di dosi Johnson&Johnson mischiate per errore con AstraZeneca: lotto distrutto

Il governo americano ha ordinato alla AstraZeneca di interrompere la produzione del suo vaccino anti Coronavirus nei laboratori della Emergent BioSolutions di Baltimora, dove il mese scorso di “un errore umano” sono risultate inutilizzabili fino a 15 milioni di dosi del siero Johnson & Johnson. Nello stabilimento di Baltimora, secondo quanto riportato dal New York Times, i lavoratori “hanno accidentalmente fuso gli ingredienti dei vaccini diverse settimane fa, rovinando circa 15 milioni di dosi del vaccino di Johnson & Johnson e costringendo le autorità di regolamentazione a ritardare l’autorizzazione delle linee di produzione dell’impianto”. Nessuna delle dosi ha mai lasciato la pianta e il lotto è stato messo in quarantena.La decisione del governo americano di sospendere dunque la produzione di AstraZeneca nei laboratori della mergent BioSolutions  è stata presa per evitare ulteriori rischi di contaminazione dei vaccini. Lo riporta la Cnn, che cita un anonimo funzionario dell’amministrazione. La Emergent BioSolutions produceva

Il post intitolato: Incidente sui vaccini, 15 milioni di dosi Johnson&Johnson mischiate per errore con AstraZeneca: lotto distrutto è stato inserito il 2021-04-06 07: 37: 50 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo