In tre rapinano una coppia di fidanzati, arrestati e portati in carcere |

In tre rapinano una coppia di fidanzati, arrestati e portati in carcere |


In tre rapinano una coppia di fidanzati, arrestati e portati in carcere | BlogSicilia 

Nella giornata di qualche giorno fa, agenti delle Volanti hanno arrestato i catanesi Marco Cadiri, 28 anni, Gaetano Sciuto, 19 anni, e Angelo Dainotti, 20 anni, per i reati di rapina aggravata e resistenza. I tre, a bordo di una Fiat Punto, intorno alle 3 del mattino si sono avvicinati a una giovane coppia di fidanzati catanesi che, a Mascali, sostavano vicino alla loro Audi TT, per fumare una sigaretta; dopo averli minacciati brandendo una mazza e un coltello, che è stato puntato alla gola del ragazzo, si sono impossessati dei loro effetti personali e del veicolo, per poi allontanarsi dal posto.

L’Audi TT, munita di antifurto satellitare, dopo circa un’ora è stata localizzata a Catania, in via delle Susine, dove si sono recate immediatamente alcune volanti. Nel luogo gli operatori, oltre al veicolo oggetto di reato che era stato regolarmente parcheggiato, hanno visto i tre giovani a bordo di una Fiat Punto e si sono avvicinati al fine di effettuare un controllo.

Alla vista dei poliziotti, il guidatore della Punto ha accelerato e, in seguito a un breve inseguimento, hanno lasciato  l’auto  in una strada sterrata, rifugiandosi all’interno di un palazzo di via San Teodoro, nel quartiere Librino.
I poliziotti hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento dove i tre si erano rifugiati e li hanno sorpresi in possesso di tutta la refurtiva, una borsa, un portafogli, 2 anelli in oro, la somma di 40 euro e un telefono cellulare.

Su disposizione del P.M. di turno i tre…

seguiciguarda il post dal sito di origine