> In Sicilia scoperti 269 furbetti del reddito di cittadinanza in 3 mesi: denunciati – Palermo 24h
notizie

In Sicilia scoperti 269 furbetti del reddito di cittadinanza in 3 mesi: denunciati

In Sicilia scoperti 269 furbetti del reddito di cittadinanza in 3 mesi: denunciati

Impiegati in nero, condannati per attività illecite e persino usurai: nei primi 3 mesi del 2021 in Sicilia sono stati scovati e denunciati 269 “furbetti” del reddito di cittadinanza. E’ il rendiconto dei carabinieri, sulla base delle attività svolte dai reparti investigativi dei Comandi provinciali.Tra i casi più recenti ed eclatanti, quello di un usuraio di 38 anni, arrestato a Misilmeri. Percettore del beneficio, i militari hanno accertato che aveva elargito prestiti ad oltre 30 persone, applicando tassi d’interessi usurari fino al 100%, approfittando delle precarie condizioni economiche in cui versavano le vittime, aggravate dall’attuale situazione pandemica. Nei suoi confronti, pertanto, è subito scattata la revoca del reddito di cittadinanza. Un altro significativo si è verificato a Lercara Friddi, sempre in provincia di Palermo, lo scorso marzo, dove i carabinieri hanno denunciato 30 persone, di età compresa tra i 20 e gli 80 anni. Le denunce sono state formalizzate a conclusione

Il servizio intitolato: In Sicilia scoperti 269 furbetti del reddito di cittadinanza in 3 mesi: denunciati è stato inserito il 2021-04-23 08: 33: 58 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More