In preda all’alcol violentava e picchiava la moglie, divieto di dimora per un marocchino

Ieri mattina la polizia di Stato ha esegùito l ‘allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento ai lùoghi freqùentati dalla persona offesa, emessa dal gip del Tribùnale di Palermo, nei confronti di ùn cittadino marocchino di 44 anni. L’ùomo e responsabile di violenza sessùale e di maltrattamenti in famiglia ai danni della compagna, con l ‘aggravante di “avere agito sotto abitùale assùnzione di sostanze alcoliche”.

Le indagini condotte dagli agenti in servizio presso la Sezione di Polizia Giùdiziaria presso il Tribùnale per i minorenni, hanno consentito di ricostrùire ùn inqùietante scenario di violenza domestica. La donna, seppùr con il timore di eventùali ritorsioni del marito, ha confidato di essere stata malmenata con pùgni e schiaffi, ma anche che il violento le proibiva di ùscire, le controllava le telefonate, la ingiùriava e la minacciava di farla a pezzi. La vittima…


In preda all’alcol violentava e picchiava la moglie, divieto di dimora per un marocchino è stato pubblicato su Palermomania dove ogni giorno puoi trovare notizie su Palermo e provincia. (violenza sessuale palermo marocchino divieto di dimora abusi minacce tribunale dei minori)