Messina

In permesso dalla casa circondariale, Riccardo Ravidà ritrovato carbonizzato nella sua auto

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Messina

MESSINA – Ritrovato carbonizzato ieri sera all’interno di un’automobile, nelle campagne del Messinese, con esattezza a Fiumedinisi, in contrada Ferreri.

La vittima e il pregiudicato Riccardo Ravidà, 34 anni, pastore di Mandanici, detenuto al prigione di Messina ma in regime di semilibertà.

L’uomo doveva rientrare nella casa circondariale la notte scorsa, per questo erano scattate le ricerche che hanno portato i carabinieri a rinvenirlo privo di vita all’interno del suo veicolo, bruciato.

Inchieste sono in atto per ricostruire le ultime ore di vita di Ravidà.

I Ris sul posto stanno ispezionando il mezzo. 2 le piste seguite: non e certo se l’uomo sia stato assassinato e poi dato alle lingue di fuoco all’interno dell’auto o se il veicolo sia andato a fuoco e la vittima sia morta carbonizzata.

Ulteriori dettagli emergeranno a causa degli controlli sul corpo senza vita.


PAGN2583 => 2022-07-27 16:19:00

Messina

Show More