In corso a Palermo la rilevazione dei numeri civici e degli edifici

    51

    E’ in corso a Palermo, e in tutti i comuni capoluogo di provincia con almeno 20 mila abitanti, la rilevazione dei numeri civici e degli edifici, nell’ambito delle operazioni preparatorie per il prossimo Censimento generale della popolazione che si svolgerà nel mese di ottobre del 2011.
    La rilevazione, condotta dall’ufficio comunale di Statistica secondo le indicazioni fornite dall’Istat, durerà fino al prossimo 14 febbraio 2011 e ha l’obiettivo di censire tutti i numeri civici della città, nonché le principali caratteristiche degli edifici: destinazione d’uso, materiale di costruzione, epoca di costruzione, stato di conservazione, numero di piani e numero di interni.
    Le operazioni di rilevazione sul campo sono affidate a settanta rilevatori, che dovranno percorrere tutte le aree di circolazione della città e rilevare i numeri civici e gli edifici.
    Per la rilevazione del numero degli interni di ciascun edificio, nonché della loro destinazione d’uso, i rilevatori devono poter avere accesso all’interno degli edifici, mentre non è previsto il loro accesso all’interno delle abitazioni.
    I rilevatori possono essere identificati tramite un tesserino di riconoscimento (con foto) fornito dall’Istat e rilasciato dal Comune.




  • CONDIVIDI