Categorie
notizie

Impiegati pubblici, firmato il patto per l’innovazione: rinnovo con 107 euro di aumento e smart working

Impiegati pubblici, firmato il patto per l’innovazione: rinnovo con 107 euro di aumento e smart working

Arriva il «Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale» firmato a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio Mario Draghi e dal ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, con i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri.Il governo emanerà in tempi brevi gli atti di indirizzo all’Aran (Agenzia per la rappresentanza negoziale delle Pubbliche amministrazioni) per il riavvio della stagione contrattuale: i rinnovi interessano 3,2 milioni di dipendenti pubblici per un aumento medio di circa 107 euro. Con l’importante news che saltano i limiti indicati nel 2017 ai premi di produttività nella Pubblica amministrazione. Nei futuri contratti collettivi nazionali del pubblico impiego, inoltre, sarà definita una disciplina normativa ed economica del lavoro agile (smart working) che superi l’attuale assetto emergenziale garantendo condizioni di lavoro trasparenti e conciliando le esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori con quelle delle pubbliche amministrazioni.«Ci tengo al dialogo e al confronto con

Il post intitolato: Impiegati pubblici, firmato il patto per l’innovazione: rinnovo con 107 euro di aumento e smart working è stato inserito il 2021-03-10 16: 17: 20 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo