Il vento sferza Palermo: tetti divelti in via Oreto, albero su un camion a Petralia

0
Il vento sferza Palermo: tetti divelti in via Oreto, albero su un camion a Petralia
Il vento sferza Palermo: tetti divelti in via Oreto, albero su un camion a Petralia

Il forte vento torna a fare danni a Palermo. A essere colpita è stata soprattutto la provincia e ancora una volta sono gli alberi caduti a rappresentare il pericolo maggiore per le strade.

I vigili del fuoco sono intervenuti per rimuovere dalla strada tettoie divelte, rami caduti e alberi sradicati a Caccamo, Caltavuturo, Polizzi Generosa, Misilmeri. Sono stati 62 in totale gli interventi dei vigili del fuoco nella notte fra città e provincia.

I danni maggiori si registrano a Petralia, sulle Madonie. Qui un grosso albero di pino è piombato su un camion dell’Anas in transito. Il conducente fortunatamente è rimasto illeso. L’albero è finito sulla parte posteriore del mezzo. A Palazzo Adriano invece le forti raffiche hanno divelto un’insegna pubblicitaria.

Il vento ha provocato qualche danno anche in città. Fra rami spezzati e tetti divelti. In particolare, i vigili del fuoco hanno effettuato diversi interventi nella zona di via Oreto per tettoie scoperchiate e tegole cadute per strada.

Ancora disagi nelle Eolie, a causa del maltempo e delle forti raffiche di vento che arrivano da nord. Le condizioni meteo hanno causato lo stop dei collegamenti: fermi ai porti aliscafi e traghetti. La frazione Acquacalda è stata danneggiata dalle mareggiate dei giorni scorsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui