Il Tribunale di Agrigento diventa galleria d’arte e dedica mostra agli “Invisibili”

E’ stata inaugurata ieri mattina, al primo piano del Tribunale di Agrigento, una mostra fotografica dedicata interamente agli “Invisibili” ammazzati dalla mafia e dall’indifferenza. 

In esposizione le opere fotografiche di Lavinia Caminiti.  E’ la prima volta che gli spazi del Palazzo di Giustizia ospitano una vera e propria mostra fotografica. 

L’evento, voluto e organizzato dall’Associazione nazionale magistrati della sottosezione di Agrigento, presieduta dal giudice Giuseppe Maria Miceli affiancato dal sostituto procuratore della Repubblica Alessandra Russo nelle vesti di segretario, ha suscitato l’interesse di molti curiosi oltre la presenza di numerose scuole dell’agrigentino che sono state invitate appositamente. 

La mostra, inoltre, sarà fruibile fino al 9 novembre. 

Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Il Tribunale di Agrigento diventa galleria d’arte e dedica mostra agli “Invisibili”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer