Il Sassuolo batte per 2 a 1 un ingenuo Catania: per i rossazzurri anche due pali

Ottima prestazione del Catania che però paga a caro prezzo due clamorose ingenuità difensive e soprattutto la sfortuna: due clamorosi pali, uno per tempo, con il portiere avversario fuori causa. I rossazzurri, così come riporta in un articolo Daniele Lo Porto, hanno tenuto testa ai più quotati avversari fino alla fine, merito di una condotta di gara attenta sul piano tattico e condotta senza alcun timore reverenziale nei confronti del Sassuolo.

Andrea Sottil aveva dichiarato alla vigilia dell’incontro, quarto turno di Coppa Italia, che voleva vincere e infatti la squadra messa in campo, pur con alcuni elementi importanti in panchina, come Biagianti, Lodi e Marotta, era decisamente competitiva.

Leggi anche altri articoli su Catania o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer