> «Il Ponte sullo Stretto? Ce lo facciamo da soli»: il patto di Musumeci con Salini – Palermo 24h
notizie

«Il Ponte sullo Stretto? Ce lo facciamo da soli»: il patto di Musumeci con Salini

«Il Ponte sullo Stretto? Ce lo facciamo da soli»: il patto di Musumeci con Salini

Il Ponte sullo Stretto? «Non è più una questione di soldi, ma se c’è la minima volontà politica possiamo farcelo pure da soli». Oggi, da Catania, partirà un messaggio-shock destinato al resto d’Italia, ma soprattutto al governo nazionale. Una posizione che supera, di fatto, il mancato inserimento dell’opera nei programmi del Recovery e che apre un nuovo scenario. A lanciare la sfida sarà proprio Pietro Salini, l’Uomo del Ponte: amministratore delegato di WeBuild (ex Salini-Impregilo), capofila del general contractor Eurolink, ma pure protagonista della rinascita dell’ex Morandi. L’avvenimento di oggi, alle 16 al PalaRegione di Catania, è costruito proprio attorno alla presenza di Salini. Che, a quanto apprende La Sicilia, ufficializzerà una disponibilità forte e chiara: «Noi il Ponte siamo in grado di farlo e si può partire pure subito». E, utilizzando il tanto decantato “modello Genova”, c’è pure una stima sui tempi: «Entro massimo 4 anni». L’altro elemento nuovo

L’articolo intitolato: «Il Ponte sullo Stretto? Ce lo facciamo da soli»: il patto di Musumeci con Salini è stato inserito il 2021-04-22 09: 00: 10 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More