Il Pd perde altri pezzi “Italia Viva” svuota i circoli


CATANIA – Il Pd perde pezzi. Valeria Sudano e non solo. “Italia Viva”, come prevedibile, continua a pescare nel bacino dem e a Catania si registra un nuovo “arrivederci, amore ciao”. A sbattere la porta è il segretario del circolo “Centro storico” David Bonaventura, storico militante dem, outsider  renziano non allineato ai capicorrente etnei e abitué della Leopolda. Altri volti storici della sinistra catanese seguiranno Bonaventura: la pasionaria Cettina Bonaffini, Angela Barbagallo e Sandro Amplo Rella, Floriana Costa, Guido Rallo, Daniele Maccarrone, Marcello Panascia, Emanuele La Carrubba, Nerina Sangiorgi e Anna Maria Guardala.

Stregati da Matteo Renzi, ma anche stanchi di dinamiche locali incancrenite e logore. “Abbiamo deciso di aderire ad Italia Viva, dopo la partecipazione alla decima edizione della Leopolda, coscienti che ci attende un percorso in salita, …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Il Pd perde altri pezzi “Italia Viva” svuota i circoli


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer