Categorie
notizie

Il Papa in Iraq: “La libertà di religione è un diritto intoccabile”

Il Papa in Iraq: “La libertà di religione è un diritto intoccabile”

«Dio che chiamò Abramo da Ur dei Caldei vide cristiani, ebrei e musulmani insieme ai fratelli delle altre religioni». Lo ha dichiarato Papa Francesco nel corso dell’incontro interreligioso di Ur dei Caldei.«Noi siamo il frutto di quella chiamata e di quel viaggio. Dio chiese ad Abramo di alzare lo sguardo al cielo e di contarvi le stelle. In quelle stelle vide la promessa della sua discendenza, vide noi. E oggi noi, ebrei, cristiani e musulmani, insieme con i fratelli e le sorelle di altre religioni, onoriamo il padre Abramo facendo come lui: guardiamo il cielo e camminiamo sulla terra», sono state le sue parole. «Contemplando dopo millenni lo stesso cielo, appaiono le medesime stelle. Esse illuminano le notti più scure perchè brillano insieme. Il cielo ci dona così un messaggio di unità: l’Altissimo sopra di noi ci invita a non separarci mai dal fratello che sta accanto a noi», ha

L’articolo intitolato: Il Papa in Iraq: “La libertà di religione è un diritto intoccabile” è stato inserito il 2021-03-06 10: 43: 50 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo