Il Palazzetto dello Sport di Canicattì chiude dopo 15 anni per motivi di sicurezza

127
Il Palazzetto dello Sport di Canicattì chiude dopo 15 anni per motivi di sicurezza

Il palazzetto dello sport “Giudici Livatino e Saetta” di Canicattì (Ag), dopo quindici anni di ininterrotta attività, chiude a tempo indeterminato per precauzionali motivi di sicurezza derivanti dalla scoperta che alcuni vetri dell’impianto non sarebbero a norma. Il problema, sconosciuto all’amministrazione comunale e all’associazione sportiva che gestisce l’impianto, si è manifestato dopo la rottura del vetro di una porta di sicurezza. L’assessore comunale allo Sport, Angelo Cuva, ha assicurato che la pausa delle festività natalizie servirà a superare il problema, in modo da non interrompere la prevista attività dell’impianto sportivo dove, tra l’altro, si svolgono campionati regionali di pallavolo, pallacanestro e calcio a cinque.