Il nuovo cantiere di via Amari Caos e paura tra i commercianti


PALERMO – Un mese dal nuovo impulso ai lavori all’anello ferroviario di Palermo. Il Comune di Palermo ha chiuso dal 1 ottobre un altro tratto di via Emerico Amari, quello che costeggia il teatro Politeama, per un nuovo cantiere. Fino al 31 luglio 2020 la strada rimarrà sbarrata sia tra via Ruggero Settimo e via Isidoro La Lumia, sia tra via Richard Wagner e via Roma; il cantiere si aggiunge a quello per il collettore fognario già in corso in via Roma. All’imbocco di via Ruggero Settimo c’è un viavai di maestranze del gruppo D’Agostino, che hanno ripreso a lavorare a pieno regime anche in piazza Castelnuovo; molti palermitani, però, presagiscono l’incubo di una nuova paralisi come quella dovuta al lungo stop di Tecnis, gruppo catanese precedentemente incaricato dei lavori.

Palermo o su Catania o leggi originale
Il nuovo cantiere di via Amari Caos e paura tra i commercianti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer