Il Libero consorzio di Agrigento aderisce al Patto di sviluppo del distretto produttivo siciliano lattiero caseario

235
Il Libero consorzio di Agrigento aderisce al Patto di sviluppo del distretto produttivo siciliano lattiero caseario
Il Libero consorzio di Agrigento aderisce al Patto di sviluppo del distretto produttivo siciliano lattiero caseario

Con determinazione del Commissario straordinario, Girolamo Alberto Di Pisa, il Libero consorzio comunale di Agrigento ha formalmente aderito al Patto di sviluppo del distretto produttivo siciliano lattiero caseario(riconosciuto con decreto dell’assessorato regionale delle Attività produttive.

Il Patto ha lo scopo di promuovere e valorizzare le produzioni del settore lattiero-caseario siciliano, organizzando l’intera filiera produttiva e migliorando la collaborazione fra pubblico e privato, ed utilizzando razionalmente le risorse finanziarie, in particolare i fondi comunitari.

Il Libero Consorzio di Agrigento ha così prontamente risposto all’invito del Libero Consorzio comunale di Ragusa, Ente Capofila e sede legale del Distretto produttivo siciliano lattiero caseario, aderendo alla procedura di rimodulazione del Patto per lo sviluppo per presentare la richiesta di nuovo riconoscimento dello stesso Distretto Produttivo.    

L’adesione del Libero Consorzio di Agrigento rafforza l’attività del Distretto, che ha già avviato incontri con tutti i soggetti interessati (allevatori, cooperative, imprenditori, università, Enti Locali, ecc.), per valutare proposte e raccogliere nuove adesioni.    Il settore lattiero-caseario in Sicilia è un anello importante della catena produttiva, fondamentale per lo sviluppo economico della regione. Nella nostra provincia, in particolare per le aree interne più vocate alla produzione di latte e formaggi, in questi ultimi anni amministrazioni, imprese e cittadini hanno lavorato in sinergia raggiungendo risultati importanti.

L’adesione del Libero Consorzio Comunale di Agrigento al Patto di Sviluppo per il nuovo riconoscimento regionale del Distretto Produttivo Siciliano Lattiero Caseario può assicurare un ruolo fondamentale a sostegno del territorio e contribuire, assieme ad altri Enti, a una crescita del settore sia in termini di coordinamento dei diversi soggetti che di promozione dei prodotti del territorio e della loro ulteriore qualificazione, essendo tra l’altro il territorio dell’area montana (Cammarata. S. Stefano Quisquina ed altri comuni) statisticamente il secondo in Sicilia per importanza nel settore. Inoltre l’area del Belice ha assunto nel tempo posizioni crescenti con il riconoscimento DOP di un prodotto di qualità come la Vastedda. Una buona opportunità per rilanciare il ruolo delle nostre produzioni e per valorizzare le nostre comunità, puntando anche su una migliore organizzazione commerciale per la conquista di nuovi mercati.