Il genio del violinista Uto Ughi incanta il Politema nella serata inaugurale della stagione 2020 (FOTO)

Emozioni e applausi a scena aperta, ieri sera, per Uto Ughi, in occasione del concerto inaugurale della stagione 2020 del Politeama Garibaldi. Invitato al bis dal calore del pubblico, il violinista di fama mondiale ha compiuto una “fantasia” di Paganini, il Ventiquattresimo Capriccio, al termine della sinfonia in cui è stato accompagnato dall’Orchestra sinfonica siciliana, diretta dal maestro Daisuke Muranaka; composizioni per violino, i Capricci, densi di virtuosismo, capaci di proiettare l’artista oltre i suoi limiti individuali, eseguiti,  come ha spiegato lo stesso Ughi, con “tecnica trascendentale”.

Un teatro pieno di appassionati è rimasto incantato dal suo genio …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Il genio del violinista Uto Ughi incanta il Politema nella serata inaugurale della stagione 2020 (FOTO)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer