> Il Concertone del Primo maggio tra il ritorno al live e le polemiche – Palermo 24h
notizie

Il Concertone del Primo maggio tra il ritorno al live e le polemiche

Il Concertone del Primo maggio tra il ritorno al live e le polemiche

ROMA – Il Primo Maggio, il Concertone, la musica, le testimonianze e i racconti. Tutto uguale, ma tutto diverso. Prova a recuperare un po’ di normalità la tradizionale manifestazione promossa dai nel giorno della Festa dei impiegati. Rinuncia di nuovo alla piazza (dopo lo spettacolo prettamente televisivo dello scorso anno, in pieno lockdown), ma si riprende la dimensione live, con il cast corposo che si alterna in parte in presenza alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica, davanti a poche centinaia di invitati, distanziati e con mascherina, in parte in collegamento da diverse location d’Italia e non solo (Lp da Los Angeles, Noel Gallagher da Londra). Un’alternanza che permette agli artisti di non incontrarsi e di sanificare il palco ad ogni passaggio. A non cambiare, oltre a quel tempo capriccioso di inizio maggio che bagna a tratti la struttura ideata da Renzo Piano, è la conduzione di Ambra, ormai al

Il post intitolato: Il Concertone del Primo maggio tra il ritorno al live e le polemiche è stato inserito il 2021-05-01 20: 46: 38 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More