Il Comune di Catania finanzia la biblioteca ‘Casa di quartiere’

Il ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo (Mibac) ha finanziato per un importo di 80 mila euro il progetto ‘Cultura, innovazione e inclusione per una economia circolare’ presentato dall’amministrazione Pogliese per valorizzare la biblioteca Vincenzo Bellini. La biblioteca diventerà Casa di Quartiere, un luogo di incontro e collaborazione tra abitanti, istituzioni pubbliche, privati e società civile sul modello di altre analoghe esperienze in Europa e in Italia. Le attività finanziate e i servizi offerti si svolgeranno in fasce orarie diverse dal consueto, anche nei giorni festivi nella biblioteca in via Antonino di Sangiuliano e si avvarrà anche di uno spazio attualmente in disuso la cui manutenzione rientra nel finanziamento concesso, per connettere lo stabile all’immobile principale. “Il progetto – ha spiegato l’assessore Barbara Mirabella – mira a diversificare e ampliare l’offerta culturale delle biblioteche comunali affinché diventino un punto di riferimento per …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Il Comune di Catania finanzia la biblioteca ‘Casa di quartiere’


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer