Il Comune d’Agrigento e il Fai insieme per la produzione del “Museo della Città”


Il Comune d’Agrigento e il Fai insieme per la produzione del “Museo della Città” 

Comincia a prendere forma il Museo della Città, a 2600 anni dalla istituzione di Agrigento. Annunciato dal primo cittadino, Lillo Firetto, e ispirato dal Fai in vicinanza della ricorrenza millenaria, finalmente il progetto definitivo, realizzato pure grazie all’intervento dell’Ufficio speciale per la progettazione di Palazzo d’Orleans, consente al Comune di Agrigento di accedere al finanziamento europeo di un milione di euro. Tra gli interventi, è prevista la rifunzionalizzazione degli spazi interni e esterni di uno degli edifici storici di pregio del centro storico, il Collegio dei Padri Filippini, in via Atenea: saranno realizzati servizi di accoglienza, una biglietteria-bookshop, e le sale saranno attrezzate per accogliere mostre permanenti e temporanee; punto di forza del museo sarà un percorso multimediale destinato a residenti e viaggiatori, che, attraverso le più avanzate tecnologie, potranno ripercorrere tutte le fasi storiche della Città dei Templi. Agrigento, spaccata in due tra l’area archeologica valorizzata dall’Unesco e l’area urbana, schiacciata dall’immagine delle speculazioni edilizie della seconda metà del secolo scorso,  ritrova con questo Museo la forza e la volontà di rileggere e raccontare tutta la sua storia, frutto di secolari stratificazioni, per una valorizzazione complessiva della sua identità. L’idea progettuale, già sviluppata da tempo, ha cominciato a concretizzarsi con la sottoscrizione di una…

Continue in browser
To install tap Add to Home Screen
Add to Home Screen
To install tap
and choose
Add to Home Screen
Continue in browser
To install tap
and choose
Add to Home Screen
Continue in browser
Continue in browser
To install tap
and choose
Add to Home Screen