Il clochard Aldo ucciso per 25 euro Condannato il ragazzo reo confesso


PALERMO – Dieci anni per avere ammazzato il 20 dicembre dell’anno scorso Aldo, il clochard di origini francesi che viveva sotto i portici di piazzale Ungheria. Il ragazzo di 17 anni condannato, un rumeno che vive nel quartiere Ballarò, lo uccise per rubargli i soldi. Una vita spezzata per 25 euro. La sentenza è del giudice per l’udienza preliminare Antonella Pardo del tribunale dei minori.

I reati contestati erano omicidio preterintenzionale e rapina aggravata. L’accusa era rappresentata dal pubblico ministero Paoletta Caltabellotta e aveva chiesto una condanna a 14 anni. Ad uccidere Aldo fu un colpo di spranga sul viso. Il minorenne fu rintracciato grazie alle immagini di alcune telecamere. 

La ratifica che …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Il clochard Aldo ucciso per 25 euro Condannato il ragazzo reo confesso


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer