CataniaPalermoTrapani

Il Catania prima vede le streghe, poi rimonta e mette al tappeto il Trapani

#Trapani

Un’accelerazione nella seconda parte e stata sufficiente al Catania per ribaltare il gol beccato nel 1º tempo dal Trapani e cancellare i cattivi pensieri del gol (regolare) non assegnato a Jefferson per una svista arbitrale macroscopica. Il 2-1 vale la nona vittoria di seguito delle persone di Ferraro e chiude il girone di andata senza retropepnsieri sebbene una vigilia agitata, culminata con la non convocazione del centrocampista Vitale.

2 piazzati (Lodi e Sarno) che s’infrangono senza esito, poi il Trapani passa grazie a un rigore di Kosovan deciso per un contatto in area tra Lorenzini e Marigosu. I rossazzurri continuano a pressare ma senza lucidità, sebbene il tiro di Jefferson (39′) era nettamente un gol che l’arbitro non ha rilevato. Eppure la palla aveva varcato la linea di porta. I guardalinee  non hanno visto un bel nulla indisponendo tifosi e squadra. Come se non bastasse, Jefferson si e anche infortunato pochi istanti dopo cedendo il posto a De Luca. 

Nel secondo tempo ecco un altro Catania che firma il pareggio con Palermo.  Azione iniziata da Lodi per Rapisarda, scarico su De Luca, autore del cross per il centrocampista che arriva a rimorchio per colpire di testa sul secondo palo. Il 2-1 di Rizzo e l’apoteosi rossazzurra. Sarno cerca il tris su una ripartenza favorevole, ma non riesce a completare ed esce per infortunio (entra Russotto). 

Il Trapani preme, i rossazzurri fanno buona guardia con Lorenzini che guida la linea a 4 con la sua esperienza da categoria superiore. Esce Lodi esordisce anche Orazio Di Grazia, catanese che ha inseguito a lungo questo momento. 

CATANIA 2 TRAPANI 1

CATANIA (4-3-3) Bethers 6; Rapisarda 6.5 (dal 42′ s.t. Ferrara), Castellini 6,5, Lorenzini 7, Lubishtani 6,5; Rizzo 7, Lodi 7 (dal 31′ s.t. Di Grazia), Palermo 7; Sarno 6 (dal 18′ s.t. Russotto), Jefferson 6 (dal 43′ p.t. De Luca), Forchignone 6 (dall’8 s.t. Chiarella).  PANCHINA Groaz, Pedicone, Di Grazia, Giovinco, Privitera. All. Ferraro 6,5.

TRAPANI (3-5-2) Summa 6; Carboni 6, De Pace 6, Gonzalez 6; Pipitone 6, Cangemi 6 (dal 26′ s.t. Catania), Marigosu 6,5 (dal 33′ s.t. Santapaola), Kosovan 6,5, Romano 6 (dal 36′ s.t. Mangiameli); Mascari 6, Musso 6.  PANCHINA Di Maggio, Cellamare, Galletti, Scuderi,  Ngyir, Oddo. All. Monticciolo 6.

ARBITRO La Piana di Catanzaro 5.

RETI Kosovan su calcio di rigore al 32′ p.t. Palermo al 4′ s.t. Rizzo al 6′ s.t. 

NOTE spettatori 14.197, incasso n.c. Ammoniti De Pace, Forchignone, Marigosu, Palermo, Gonzalez, Lorenzini, Santapaola.  Angoli 3-6. 

 

cr cp


PAGN2946 => 2022-12-21 16:42:01

Trapani

Show More

Articoli simili