Categorie
notizie

“Il caso Siciliano”, una realizzazione di Raizes Teatro sulla storia del femminicidio avvenuto a Palermo

“Il caso Siciliano”, una realizzazione di Raizes Teatro sulla storia del femminicidio avvenuto a Palermo

Una scena del cortometraggio “Il caso Siciliano”: una nuova realizzazione di Raizes Teatro, anche in codesto caso ispirata ad fatto di cronaca realmente accaduto. Il 7 febbraio 2012 Rosanna Lisa Siciliano, 37 anni, fu uccisa a Palermo in un alloggio di servizio della Caserma Le Falde dell’Arma dei Militari dell’arma, con la pistola d’ordinanza, dal marito Rinaldo D’Alba, appuntato scelto, che subito dopo si suicidò, lasciando le due figlie minori, Noemi e Lussianna, cresciute grazie al supporto degli zii materni, Michele Meli e Manuela Siciliano. È su questi fatti che verte l’opera scritta e diretta da Alessandro Ienzi, regista palermitano e direttore di Human Freedom 21, programma internazionale di tutela dei diritti attraverso le arti, fatti scandagliati anche in approfonditi colloqui con i familiari di Lisa.“Il caso Siciliano, è un caso di cronaca che riguarda tutti, non solo i familiari o gli operatori di Giustizia – dice Ienzi –. Nelle pieghe di

Il servizio intitolato: “Il caso Siciliano”, una realizzazione di Raizes Teatro sulla storia del femminicidio avvenuto a Palermo è stato inserito il 2021-04-07 11: 05: 51 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo