Categorie
notizie

Il caso Hopkins alla notte degli Oscar: l’attore vince ma lui resta a dormire in Galles

Il caso Hopkins alla notte degli Oscar: l’attore vince ma lui resta a dormire in Galles

Anthony Hopkins dormiva nella sua casa del Galles quando da Los Angeles è arrivato l’annuncio che aveva vinto l’Oscar per il miglior attore. Una sorpresa per tutti, ma oltretutto per gli organizzatori della notte delle stelle che avevano scommesso sulla statuetta postuma a Chadwick Boseman, l’afro-americano protagonista di “Ma Rainy’s Black Bottom” ucciso dal cancro lo scorso anno a soli 43 anni. La serata nel salone decò della Union Station a Los Angeles era arrivata in dirittura d’arrivo quando Joaquin Phoenix ha aperto l’ultima busta facendo calare il gelo sulla platea. Essendo Hopkins assente, sulla “notte delle stelle” è sceso bruscamente il sipario in “un finale alla Soprano”, si è commentato a caldo su Twitter finché scorrevano i titoli di coda, “brutto e strano come quello di Trono di Spade”. Hopkins intanto dormiva: aveva dato per persa il match pur avendo vinto solo 2 settimane fa ai Bafta, i premi

Il servizio intitolato: Il caso Hopkins alla notte degli Oscar: l’attore vince ma lui resta a dormire in Galles è stato inserito il 2021-04-27 08: 03: 08 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo