Catania

Il Cannizzaro nella rete italiana dello screening polmonare

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Catania

Il cancro del polmone rappresenta la principale causa di morte per cancro in tutti e due i sessi su scala mondiale. La diagnosi precoce del tumore del polmone e molto importante per diminuire il rischio di morte. Gli studi hanno confermato che lo screening con tac spirale a basso dosaggio può salvare la vita.

Da quest’anno in Italia parte un programma iniziale di screening polmonare gratuito, attivo in 18 centri italiani, tra i quali l’Società ospedaliera Cannizzaro di Catania. La progettazione del dicastero della Salute prevede una Rete italiana screening polmonare (Risp) e un programma di precauzione e monitoraggio, coordinato dall’Istituto nzionale tumori di Milano, volto proprio alla diagnosi precoce del tumore al polmone e alla precauzione di altre patologie legate al fumo, come bronchite cronica e malattie cardiovascolari.

L’Società Cannizzaro partecipa attraverso le unità operative complesse di Chirurgia toracica, diretta dal dott. Maurizio Nicolosi, e di Diagnostica per Immagini, diretta dal dott. Domenico Patanè, che, grazie alla casistica e all’esperienza maturate nel campo, collaborano ai fini dell’inchiesta e dell’eventuale terapia. Al programma Risp possono aderire soggetti tra 55 e 75 anni, forti fumatori, che consumino un pacchetto di sigarette al giorno da come minimo dieci anni o che abbiano smesso da meno di 15 anni.

“Dopo la valutazione clinica da parte dello pneumologo – spiega Patanè – l ammalato viene sottoposto a tac torace a bassa dose, grazie alla…


PAGN2681 => 2022-08-07 19:46:14

Catania

Show More