Il bluff dei petrolieri americani che volevano il CataniaIn procura finisce pure un documento d’identità falso


Il bluff dei petrolieri americani che volevano il CataniaIn procura finisce pure un documento d’identità falso
Un inchiesta esclusiva di MeridioNews in tandem con la redazione di Unica Sport ha ricostruito i passaggi di una trattativa, poi rivelatasi falsa, per comprare la società. In mezzo falsi intermediari e pure un notaio con base a LuganoContinua a leggere l’articolo su MeridioNews

Il bluff dei petrolieri americani che volevano il CataniaIn procura finisce pure un documento d’identità falso

visita la pagina