Messina

Identificato relitto ritrovato nei fondali del Messinese, e la nave svedese Cambria (FOTO) -…

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Messina

Il relitto del piroscafo di Gliaca di Piraino (Messina), segnalato per la 1ª volta nel 2019 dal subacqueo messinese Carmelo La M., ha, alla fine, un nome e una storia.

La nave svedese nel 1858

Si tratta della nave svedese “Steam Ship” “Cambria” ex “Ernst Merck”, creata interamente in ferro a propulsione mista vapore e vela di oltre 1500 tonnellate, lunga 69,9 metri e larga 10,4, a Nyköping nel 1858.

Parecchi rilievi subacquei effettuati

La ricostruzione dell’identità del relitto si deve al lavoro certosino e di ricerca storico-documentale del subacqueo Giuseppe Condipodero Marchetta e dell’ispettore Onorario della Soprintendenza del Mare per i Beni culturali subacquei della provincia di Messina, Gianmichele Iaria, i quali grazie pure a parecchi rilievi subacquei che hanno potuto risalire all’esatta individuazione del relitto che era stato individuato in un 1º momento come una presunta motozattera della Regia…


PAGN2535 => 2022-07-20 18:10:57

Messina

Show More