Agrigento

I sigilli al resort di Maddalusa, l’indagato paga cauzione e accetta di rimuovere i beni illeciti

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Agrigento

E’ stata pagata una cauzione di 2 mila euro alla Cassa delle ammende e l’indagato ha accettato di rimuovere i beni illeciti. Rimozione che e stata autorizzata, in queste ore, dalla Procura di Agrigento, con a capo il procuratore facente funzioni Salvatore Vella. 

Dopo i sequestri preventivi sulla struttura ricettiva “Maddalusa Launch Beach” e relative pertinenze, l’indagato effettuerà questi primi lavori di ripristino, eliminando gli abusi: banconi, erba sintetica, pedane, bancone bar, vetrine frigo, lavabi, piani di lavoro, pedane di legno per l’accesso al mare, scale di legno per accedere all’arenile, rimorchio per somministrare alimenti. Se questi primi lavori verranno eseguiti a regola d’arte verrà restituita la cauzione di 2 mila euro. In caso contrario verranno ricollocati i sigilli. 

I sigilli al resort di Maddalusa, il gip convalida i 2 sequestri preventivi per costruzioni abusive su area vincolata

Sono, nel frattenpo, in corso gli ultimi…


PAGN2572 => 2022-07-26 10:14:31

Agrigento

Show More