“I poliziotti non vanno marchiati” La denuncia del Siap Catania


CATANIA – “I poliziotti non vanno marchiati”, la denuncia è di Tommaso Vendemmia, segretario del sindacato Siap di Catania. Oggi ha inviato alla stampa una nota infuocata, in merito alle iniziative che si vogliono intraprendere per identificare i poliziotti in caso di manifestazioni di piazza.

“Fino ad ieri tutti indignati per la morte di due agenti di polizia assassinati a Trieste, oggi tutti impegnati a dare addosso ai poliziotti che – si legge nella nota – non si scrollano, dopo 40 anni dalla riforma, quella diffidenza latente di una parte politica attenta ad invocare risorse in campagna elettorale ma poi dimenticarsi della Sicurezza dei cittadini e sprecare tempo a mettere bavagli ai poliziotti. Quindi invece di studiare nuovi modelli operativi, dotare i poliziotti di strumenti innovativi, inasprire le pene, rendere gli uffici dignitosi e sicuri, si studia come marchiare …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
“I poliziotti non vanno marchiati” La denuncia del Siap Catania


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer