Catania

i nascondigli dei pusher tra stalle abusive, vedette e bimbi

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Catania

Entrare nella “fossa dei leoni” di viale Grimaldi senza dare nell’occhio e praticamente impossibile. Fino a poco tempo fa questa zona di Librino era il regno di Rosario Ragonese, detto “il biondo”, legato al clan Cappello e condannato a 20 anni di reclusione nel 2020 con rito abbreviato nel merito dell’indagine che prende il nome dalla piazza di spaccio che controllava.

Chi sono i “Lupi”

Siamo arrivati qui per seguire il lavoro dei “Lupi”, una sezione del nucleo investigativo dei militari dell’arma etnei che opera in borghese nelle zone più ostili. Le loro attività sono parecchio delicate. Monitorano per mesi i soggetti sottoposti a inchieste, raccogliendo prove con mezzi di registrazione piazzati nei posti più difficili da raggiungere. Sebbene non indossano la divisa e le loro auto sono all’apparenza dei mezzi comuni, qui i loro volti non passano certo inosservati. Abbiamo visitato questo luogo 2 volte, con un intervallo di un paio di settimane. In tutti e due i casi…


PAGN2544 => 2022-07-22 08:05:00

Catania

Show More