I 270 metri della vergogna siciliana, i 1.633 giorni privo di ponte Himera

Sono passati oltre 4 anni e mezzo dal crollo del viadotto Himera lungo l’A19 Palermo-Catania. Una vergogna nazionale emblema delle differenze tra Nord e Sud del Paese. Da oggi la Cisl inizierà il conteggio dei giorni trascorsi da quel 10 aprile 2015 che vide il crollo del viadotto.

A quattro anni e mezzo dalla frana che tagliò in due la regione ancora poco è stato fatto. Mentre a Genova stanno per partire i lavori per il Ponte Morandi, per i 270 metri del viadotto si procede al ritmo di lavori-lumaca. Per la Cisl quei 270 metri testimoniano la distanza della Sicilia dal resto del Paese in quella vergogna infinita che è il Palermo o leggi originale
I 270 metri della vergogna siciliana, i 1.633 giorni privo di ponte Himera


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer