Giuseppe Laccoto:” Torno all’Ars dopo la sentenza del tribunale”

“Ritorno all’Assemblea regionale siciliana” Lo afferma il sindaco di Brolo Giuseppe Laccoto. “Il Tribunale di Palermo, presidente Caterina Grimaldi di Terresena, come stabilito della Corte Costituzionale lo scorso giugno, ha definitivamente accertato – prosegue Laccoto – l’ineleggibilità di Francesco De Domenico che, al momento della candidatura, non si era dimesso dall’incarico direttore generale dell’Università di Messina entro i termini previsti dalla legge, e ha sancito la sostituzione all’Ars. De Domenico è stato condannato alle spese processuali”. “Nonostante l’iter piuttosto lungo e tortuoso di questo procedimento, ho sempre avuto massima fiducia nella giustizia – commenta Laccoto – Sono pronto a spendermi da parlamentare regionale al servizio della comunità di Brolo, del comprensorio dei Nebrodi e dell’intera provincia di Messina: sono tanti i temi che attendono di essere affrontati, dalla sanità alle infrastrutture ai problemi di dissesto idrogeologico”.

Leggi anche altri post su Messina o leggi originale
Giuseppe Laccoto:” Torno all’Ars dopo la sentenza del tribunale”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer