sport

Gioia Da Graca, il 1º gol con la Juventus e per il nonno Gli devo tanto

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#sport

LOS ANGELES – Comprensibilmente orgoglioso, ma mica presuntuoso eh. Umile. Quasi non ci crede anche ora, Marco Cosimo Da Graca. E difatti tiene stretta stretta quella ormai storica, per lui, maglia intrisa di sudore e sacrificio che sancisce un gol segnato con la Juventus in una amichevole internazionale. Il sacrifico non di 45 minuti di partitella, ma di svariati anni di determinazione e sforzi condivisi con il nonno Cosimo, al quale Da Graca dedica in special modo la sua serata. Senza scordare, però, di citare pure gli altri familiari che gli sono stati vicini. O lontani (ma vicini lo stesso…) in quei primi mesi da solo a Torino, lontano dalla sua Palermo.

Da Graca, una serata così l’aveva pure solo minimamente sognata?
«Non me la immaginavo, no. E’ la mia prima tournèe. E’ una esperienza indimenticabiile, e un sogno che tutti i bimbi hanno nel cassetto. Sono molto contento gia solo per l’episodio di stare qui con questi campioni: e un privilegio per me giocare con…


PAGN2556 ->> 2022-07-24 11:27:00

Segnali:

[crawlomatic-scraper url=”https://www.bing.com/news/search?q=Gioia Da Graca, il primo gol con la Juve è per il nonno: “Gli devo tanto”&go=Search&qs=n&form=QBNT&sp=-1&pq=Gioia Da Graca, il primo gol con la Juve è per il nonno: “Gli devo tanto”&sc=0-55&sk=&cvid=43AE645BF1EC40E8AE6B41BA77F13FD0&setmkt=it-it&setlang=it-it” strip_scripts=”1″ query_type=”cssselector” query=”.algocore” remove_query_type=”cssselector” remove_query=”.source” strip_images=”1″ strip_links=”1″ cache=0 on_error=”nessun segnale”]
Show More